Fooderio

DUE ITALIANI SU TRE QUANDO SONO IN VACANZA VANNO AL RISTORANTE

Il 65% degli italiani quando è in vacanza sceglie di mangiare fuori casa optando per i ristoranti. Secondo Coldiretti, due italiani su tre hanno consumato pasti in trattorie, pizzerie, agriturismi, pub o fast food.

Un cambiamento importante dopo che la ristorazione lo scorso anno è stata tra i settori più colpiti dalla pandemia con i consumi alimentari degli italiani fuori casa che nel 2020 sono scesi al minimo da almeno un decennio con un crack senza precedenti per bar, ristoranti, trattorie e agriturismi che hanno dimezzato il fatturato (-48%) per una perdita complessiva di quasi 41 miliardi di euro nel 2020. La drastica riduzione dell’attività ha pesato infatti sulla vendita di molti prodotti agroalimentari, dal vino alla birra, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura che trovano nel consumo fuori casa un importante mercato di sbocco.

You don't have permission to register