Fooderio

CIBO A BASE VEGETALE IN ITALIA VALE 385 MLN, SCELTO 38% FAMIGLIE

Il mercato italiano dei prodotti a base vegetale vale 385 milioni di euro e in un anno è cresciuto del 3,7%. Una tendenza che è frutto di scelte alimentari sempre più attente alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente. Secondo una ricerca Ipsos, infatti, il 37,9% delle famiglie italiane, quasi 10 milioni di famiglie e circa 22 milioni di consumatori, hanno introdotto prodotti a base vegetale nella loro alimentazione. Non parliamo solo di vegani o vegetariani, ma anche di un gruppo sempre più nutrito della popolazione che ha scelto di ridurre il consumo di proteine animali.

La ricerca mostra che i motivi di salute (76%) e quelli etici (63%) sono le principali motivazioni di interesse dei consumatori per questo tipo di alimenti. E quasi un italiano su 3 (29%) si dice intenzionato a introdurre i burger ‘veg’ (o prodotti alimentari simili) nella propria dieta.

You don't have permission to register