Fooderio

‘VERAPIZZA CONTEST2021’, VINCE PIZZAIOLA POLACCA

Arriva dalla Polonia la pizza vincitrice della seconda edizione del ‘VeraPizzaContest’, la sfida internazionale per pizzaioli tra le mura domestiche promossa dall’Associazione ‘Verace pizza Napoletana’ (Avpn). Quest’anno in gara 726 pizze da oltre 50 nazioni, registrando ulteriori numeri da record rispetto all’exploit del 2020. Ad aggiudicarsi il titolo di campione del mondo della pizza fatta in casa è stata la polacca Agnieszka Eem seguita, sul terzo gradino del podio, dal connazionale Adrian Gromek. All’Italia, che resta comunque saldamente in cima, va invece la medaglia d’argento, grazie alla creazione di Davide Cormaci da Roma. Appassionati che, guardando ai numeri complessivi della gara di quest’anno, sono stati perlopiù uomini (68% dei concorrenti) e di 51 nazionalità differenti, tra cui soprattutto italiani, polacchi e brasiliani. Ma nel novero dei paesi di origine dei partecipanti vale la pena ricordare anche Messico, Macedonia, Algeria, Giordania, India, Filippine, Paraguay, Bolivia e Perù. Con un incremento del +60% rispetto al 2020, sono state 1.280 in tutto le pizze presentate al ‘VeraPizzaContest 2021’, di cui 726 (351 in più dello scorso anno) ammesse in gara, generando un massiccio tam tam sui social (complessivamente 87.000 like/mi piace sul profilo Facebook Avpn @verapizzanapoletana). E di queste, solo 20 finaliste hanno avuto accesso alla seconda fase della sfida.

You don't have permission to register