DUE DONNE DIPLOMATE ‘CASARE’. LA ‘BUFALA CAMPANA DOP’ È FEMMINA

Francesca Garofalo, 20 anni di Grazzanise, ed Erminia Ciavoli Cortelli, 30 anni di Nola sono le prime due donne a conquistare la qualifica ufficiale di ‘operatore delle lavorazioni lattiero casearie’. Due donne si sono diplomate per la prima volta ‘casare’, presso la Scuola di Formazione del Consorzio di ‘Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop’. Giovanissime, ma con il sogno di lavorare nella filiera bufalina, hanno brillantemente superato l’esame teorico e pratico a conclusione del percorso di studi, nonostante le difficoltà dovute all’emergenza coronavirus. Contando le precedenti edizioni, sono già 38 i giovani in possesso della qualifica. L’alto placement (circa il 93%) rappresenta il punto di partenza, con l’obiettivo di consolidare questo trend e accompagnare gli aspiranti casari o autoimprenditori in un percorso personalizzato di affiancamento e formazione. Foto in evidenza e interna da Facebook @mozzarelladibufalacampanadop