‘MAIORI FOOD COAST’…FRITTI H24

A misura d’uomo, con il corso che taglia il lungomare e ti porta dritto dentro le acque chiare della costa d’Amalfi: è Maiori, una delle perle del Golfo di Salerno. Ed è una famiglia salernitana che ha portato il suo street food nel cuore di Maiori. Il giovane 23enne Gaetano Mollo, tante idee e voglia di fare, lancia la sfida e apre a febbraio scorso in pieno centro maiorese ‘Maiori Food Coast’. L’infernale Covid prova a mettersi di traverso ma lui, ostinato, non si ferma. Si mette in pausa e attende la fine del lockdown. Una sfida nella sfida. Poi, finalmente, l’apertura. Una proposta che spazia dal dolce al salato, aperto dalle prime ore del mattino fino a notte inoltrata. A conduzione familiare, con mamma e papà che si alternano a Gaetano, perché ci vuole davvero passione e tanto amore per la cucina per realizzare in pochi metri quadrati tanta genuina bontà. Alle 6.30 il bancone pullula già di zeppole, brioche e bombe alla crema di pistacchio, crema di limone, cioccolato nero e bianco. E per tutto il giorno…sarà una fantastica giostra di fritti. Calzoni con ricotta e salame, mozzarella e pepe; oppure con crocchè, salame e fior D’agerola – territorio cru, tra i Monti Lattari, per i formaggi a pasta filata tipici del sud Italia. Ancora la classica montanara con pomodoro e parmigiano. Seppie alla genovese e maxi polpetta. ‘Fooderio’ ha assaggiato per voi la montanara versione ‘ricetta da non svelare’ dove mamma Rosanna…aggiunge un ingrediente che la rende unica e la distingue dalle altre. Decisamente consistente, filante e non pastosa la frittella di fiori di zucca. La maxi polpetta se la vedi ti spaventi e pensi si possa mangiare solo se a digiuno da giorni. Ma i tagli di carne assemblati insieme alla provola fresca di Tramonti sono una goduria. Pensi di aver finito ma ti viene ancora voglia di ricominciare e pensi alle imperdibili ‘brioche col tubo’, dette così perché ricordano le donne che nell’antichità si raccoglievano i capelli. Il moderno chignon per intenderci. Da ‘Maiori Food Coast’, quindi, un fritto digeribile a tutte le ore e con Gaetano che utilizza prodotti di qualità e materie prime locali ti rendi contro che potresti mangiare qualunque prodotto in ogni momento del giorno.