GOVERNO: CON DECRETO AGOSTO 400 MLN A RISTORAZIONE

ll Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al ‘Dl Agosto’ salvo intese tecniche. Per quanto riguarda la ristorazione è previsto uno specifico finanziamento per gli esercizi che abbiano subito una perdita di fatturato da marzo a giugno 2020 di almeno il 25% rispetto allo stesso periodo del 2019. Potranno ottenere un contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti di filiere agricole, alimentari e vitivinicole da materia prima italiana. Il contributo minimo è di 2.500 euro. Ulteriori 400 milioni di euro sono stanziati per contributi a fondo perduto in favore degli esercenti dei centri storici che abbiano registrato a giugno 2020 un calo del 50% del fatturato rispetto allo stesso mese del 2019. Il contributo minimo è di 1.000 euro per le persone fisiche e di 2.000 per i soggetti diversi.