PIZZERIE ITALIANE INDIGNATE PER VIDEO SHOCK CANAL+

Il blog ‘Fooderio’, in merito allo spot francese che ‘ironizza’ sul Covid-19 in Italia, ha interpellato Angelo Iezzi presidente dell’Associazione Pizzerie Italiane (Api), il maestro pizzaiolo che nel 1987 rivoluzionò il concetto degli impasti grazie alla scoperta della lunga lievitazione che rendeva la pizza più digeribile.

“Un pizzaiolo francese che tossisce e sputa su una pizza italiana francamente non ha nulla di satirico. Come ‘Associazione Pizzerie Italiane’ siamo indignati per il video mandato in onda dalla tv francese ‘Canal+’ e fare ironia sul coronavirus, accostando il Covid-19 a un prodotto tipico italiano, è francamente un’idea di pessimo gusto. La pizza italiana è riconosciuta all’estero come un’eccellenza e il nostro made in Italy è un vanto anche per i francesi. Questo video è un’offesa per i pizzaioli italiani e per tutti gli amanti della pizza italiana nel mondo” – conclude Angelo Iezzi, presidente dell’Api e padre nobile della pizza italiana, commentando al blog ‘Fooderio’ il video della tv francese Canal+.