AL RISTORANTE? CI VADO CON LA ‘DOGGY BAG’

Secondo il rapporto ‘Waste Watcher’ di Last minute market/Swg 2020, lo spreco alimentare domestico ammonta a circa 10 miliardi di euro. Il dato settimanale medio delle famiglie si è ridotto da 6,6 a 4,9 euro settimanali, per un totale di 6,5 miliardi di euro contro gli 8,4 registrati nel rapporto precedente. Numeri in calo del 25% rispetto al 2019, ma percentuali ancora elevate. Una tendenza positiva, comunque, verso le buone e sane abitudini. A confermare tale predisposizione l’indagine curata da Coldiretti/Ixè sugli sprechi alimentari degli italiani. Quasi quattro italiani su dieci (37%) quando escono dal ristorante si portano sempre, spesso o almeno qualche volta a casa gli avanzi con la famigerata ‘doggy bag’, il contenitore per portare via il cibo non consumato ed evitare così che venga buttato.