FRESCO E ARTIGIANALE, LA RIVINCITA DEL PANE.

Gli italiani prediligono il pane fresco, durevole e a base di materie selezionate. Così una ricerca del ‘Cerved’ presentata dall’Associazione italiana bakery Ingredients. L’85% dei consumi degli italiani si concentra quindi sul pane fresco artigianale. Un dato curioso visto che, rispetto a dieci anni fa, si mangia meno pane ma al contrario si pretende più gusto e qualità.  Il pane più ricercato è quello con grani antichi, farine poco raffinate o integrali, con semi, fibre e a basso contenuto glicemico, preparati con lunghe lievitazioni e modalità ecosostenibili.