Fooderio

LA RICETTA DI ‘FLAVIA PANARIELLO’: ‘TIRAMISÙ ALLE PESCHE’

LE DOSI

Per 3 bicchieri monoporzione.

Per la bagna: 1 pesca abbastanza matura, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaino di marsala, qb acqua.

Per la crema: 2 uova, 2 cucchiai di zucchero, acqua qb, 200 g mascarpone.

40 g savoiardi, 1/2 pesca, mandorle

IL PROCEDIMENTO

Per la bagna: metti in un padellino la pesca matura, sbucciata e tagliata a pezzetti, un cucchiaio di zucchero circa e un goccio d’acqua; fai cuocere a fiamma bassa per fare ammorbidire completamente la pesca, aggiungi un cucchiaino circa di marsala e un goccio di acqua se serve. Metti a raffreddare.

Separa i tuorli dagli albumi; mentre con le fruste elettriche cominci a montare i tuorli in un pentolino porta a ebollizione 1 cucchiaio di zucchero con un goccino di acqua e aggiungi a filo lo sciroppo ai tuorli, continua a montare e poi aggiungi il mascarpone. Comincia a montare gli albumi, prepara lo sciroppo sempre con 1 cucchiaio di zucchero e un goccio di acqua per gli albumi e aggiungilo sempre a filo agli albumi e monta fino a neve ben ferma.

Unisci con una spatola gli albumi ai tuorli.

Componi il tiramisù sporcando appena i bicchieri con la crema, fai uno strato di savoiardi inzuppati, uno di crema e aggiungi la pesca a pezzetti, un altro strato di savoiardi e poi abbondante crema.

Decora con pesca a pezzetti, scaglie di mandorle e qualche fogliolina di menta fresca.

You don't have permission to register