Fooderio

L’8 LUGLIO TORNA A ROMA ‘BEREROSA’, KERMESSE DEI VINI ROSATI

Torna l’8 luglio nel Parco dell’Appia Antica la nona edizione di ‘Bererosa’, la kermesse dei vini rosati organizzata da ‘Cucina e Vini’ che stavolta si svolgerà nei giardini di Villa Appia Antica, totalmente all’aperto. Tante le aziende presenti, per un totale di oltre 150 rosati in degustazione da accompagnare a golosi street food. La produzione mondiale di vino rosa vive una tendenza alla crescita come evidenziato dai dati. Basti pensare che nel 2002 valeva 22,4 milioni di ettolitri pari all’8,5% del vino in generale, mentre nel 2019 ha registrato un volume pari a 23 milioni di ettolitri prodotti, ovvero il 9,9%, prendendo spazio quindi ai bianchi e ai rossi. Questo fenomeno per inseguire un consumo che valeva 19,6 milioni di ettolitri nel 2002 (8,4% del totale) e 23,6 nel 2019 (10,5% del totale di vino consumato). I maggiori consumatori sono i francesi, con oltre otto milioni di ettolitri, seguiti dagli americani, a tre milioni e mezzo, e dai tedeschi che si aggirano sui due milioni. In questa ottica l’Italia vive una dinamica in controtendenza: nel 2002 consumava 1,7 milioni di ettolitri, producendone 3,5, mentre nel 2019 a un calo produttivo, 2,3 milioni di ettolitri, ha corrisposto una contrazione dei consumi, scesi a 1,1 milioni di ettolitri. Una ricerca di Wine Intelligence rivela infatti una tendenza generale alla crescita nel numero dei consumatori di vino rosa, soprattutto per quanto riguarda il pubblico femminile e quello giovane.

You don't have permission to register