SVOLTA VEGANA A NY: CHEF MICHELIN RIAPRE SENZA CARNE E PESCE MA CON MENÙ PIANTE

Svolta vegana a Eleven Madison Park: il ristorante newyorchese a tre stelle Michelin dello chef svizzero Daniel Humm avrà un menu esclusivamente a base di piante quando riaprirà a giorni dopo la pandemia. Nessun prodotto animale. Ogni piatto sarà creato con vegetali di terra e di mare, assieme a frutta, legumi, funghi e grani. Humm fa pagare salato l’esperienza della cena a Eleven Madison Park: 335 dollari a coperto mancia inclusa. Il prezzo, ha spiegato lo chef al ‘New York Times, non scenderà perché gli ingredienti sui piatti costano meno delle carni pregiate, il pesce freschissimo, le ostriche e il caviale che prima del lockdown venivano portati in tavola. A compensare il minor prezzo della materia prima sarà l’aumento di quello della manodopera: “Creare piatti vegani all’altezza delle tre stelle Michelin è un lavoro che richiede altissime qualità e pazienza”. Negli Usa si sta preparando una nuova battaglia culturale contro il consumo eccessivo della carne? Foto in evidenza da Facebook @ElevenMadisonPark