‘TUSCANBURGER’, I MIGLIORI 50 LOCALI DOVE GUSTARE HAMBURGER DI QUALITÀ

Il volume ‘TuscanBurger’ – firmato da Marco Gemelli e Lorenzo Gagliano edito da ‘Il Forchettiere’ – è un autentico viaggio nel mondo dell’hamburger made in Tuscany. L’hamburger, ormai considerato un’icona dello street food, viene in passato in rassegna nelle 250 pagine della guida che segnala i migliori 50 locali dove gustare un hamburger di qualità. C’è la piccola hamburgeria di paese e quelle d’ispirazione gourmet nelle città più grandi, c’è quella gestita da sole donne e quella dove assaggiare le varianti prodotte solo con materie prime locali. C’è il burger di zebra o di struzzo, quello con la carne kobe, fino al maxi-burger da un chilo per i palati più affamati. E’ la versione dell’hamburger Tuscany e delle sue varianti, dalla chianina alle altre razze bovine autoctone, fino al maiale di cinta senese o al cinghiale. Oppure al Pecorino Toscano Dop e a tutti i suoi condimenti standard, dalle cipolle di Certaldo al lardo di Colonnata, fino a produttori di tartufi, verdure e spezie tra i migliori in assoluto a livello internazionale.