‘IL GELATONE’…100 GUSTI E FORSE DICI STOP!

Se cerchi un gusto introvabile puoi star sicuro che Paolo Costantini ce l’ha. ‘Il Gelatone’ in via dei Serpenti – nello storico rione Monti – è ormai un must a Roma. Da oltre 25 anni è impossibile non aver degustato una tra le centinaia varietà di gusti che ogni giorno predispone sul banco. Un’iride del gusto, una carrellata di sapori e colori che lascia di stucco. Maestro gelatiere di lungo corso, Paolo utilizza materia prime. Sperimenta – è stato uno dei primi a Roma a lavorare il gusto di ‘caffè arabica 100%’ con cui ha vinto diversi premi tra cui il campionato italiano di gelateria al Sigep di Rimini 2019 – e ricerca sempre nuovi abbinamenti grazie anche alla sua squadra composta dal promettente Domenico Curiale e Marco Arragoni collaboratore e giovane imprenditore. In quest’estate torrida sono andati a ruba melone, fico e pesca, ma in cima alla top 100 de ‘Il Gelatone’ troviamo l’accoppiata mango e limone al basilico. ‘Ambasciatore del Gelato nel Mondo’, Costantini è sempre schivo dai complimenti ma da quanto risulta a ‘Fooderio’ via dei Serpenti, oltre ad essere tappa fissa di ricercatori della qualità, è meta scelta dai familiari dell’ex presidente della Repubblica Napolitano, che prediligono vaschette con mix di gusti, mentre in Vaticano spopolano le ciambelle ‘torte gelato’ preparate appositamente da Paolo. 100 gusti…e forse dici stop!