BENE EXPORT SPIRITI NEL 2019

Un miliardo e 355 milioni di euro è il valore complessivo delle esportazioni italiane di spiriti nel 2019 (+24,8% rispetto all’anno 2018), secondo le stime di ‘Federvini’. Il settore degli spiriti, lo scorso anno, ha mantenuto, in valore, i traguardi raggiunti l’anno precedente, ed ha registrato una crescita in volume pari al 19,3% (1 milione 473.000 ettanidri). Gli Stati Uniti rappresentano la destinazione extra UE più importante, con un valore di quasi 221 milioni di euro (+23,5%) e un volume pari a quasi 344.000 ettanidri (+16,3%). La Germania si conferma il primo mercato europeo, con quasi 260 milioni di euro (+19,7%) e in volume 242.000 ettanidri (+18,2%).