PROSECCO DOC DIVENTA ‘ROSÉ MILLESIMATO’

Il Comitato nazionale Vini del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ha accolto la proposta di modifica del disciplinare di produzione della Doc Prosecco che prevede l’introduzione della tipologia Rosé. La modifica sarà formalizzata attraverso la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale della Ue. Il nome deciso dal Consorzio di tutela del Prosecco Doc per il nuovo vino è ‘Prosecco spumante rosé millesimato’ e si prevede che potrà contenere dal 10% al 15% di Pinot Nero vinificato in rosso.

Foto in evidenza Federvini