RISTORATORI CALABRIA: AL VIA CON PASSIONE MA NON BASTA

L’entusiasmo è pari a quello di ogni inizio, la passione è quella di sempre verso una attività che ci ha riempito la vita di stima, contatti, amicizie sincere, familiarità ed affetto verso i tanti collaboratori. Il rischio però è che l’impatto con il nuovo quotidiano possa riservare più di qualche dispiacere” – fa sapere il Consorzio di qualità della ristorazione Calabrese ‘Assapori’. Quello che serve nell’immediato alle aziende del settore per ripartire – evidenzia Assapori – anche e soprattutto in Calabria, è sintetizzabile in tre principali provvedimenti: garantire un indennizzo adeguato per i mesi di chiusura, sospendere o consentire dilazioni per imposte e contributi, consentire l’accesso al credito con l’abbattimento a zero dei tassi di interessi. Foto in evidenza da Facebook @BottegaDiCalabria