I LOVE FOOD, TORNA ‘TASTE’ L’EVENTO DI PITTI

Innovazione e autenticità in tavola, questo il binomio che aprirà il ‘Taste 2020’ – in programma dal 5 al 7 giugno alla Stazione Leopolda di Firenze – il Salone di Pitti Immagine dedicato alle eccellenze del gusto italiane e alle più recenti evoluzioni del kitchen lifestyle & design. Sapori sorprendenti, ricette segrete, ispirazioni originali e nuove idee imprenditoriali a confronto, esperienza gourmand e piattaforma di business insieme con la presenza di circa 400 aziende e produttori. La 15esima edizione di Pitti Taste – l’ultima ha fatto registrare un’affluenza complessiva di oltre 16.000 presenze, dei quali circa 6.000 sono stati buyer e operatori del settore da oltre 50 paesi nel mondo – è dedicata alle ultime tendenze e alle nuove frontiere culinarie contemporanee, ma anche agli antichi saperi, che tramandano tradizioni sempre attuali. Un’attenzione particolare al recupero delle tradizioni del territorio, alle lavorazioni artigianali più originali e alla tutela della biodiversità. ‘I love Food’, il tema di questa edizione di ‘Taste 2020’ ispirerà una grande installazione nel piazzale del Teatro del Maggio, e verrà declinato in una serie di I love talks intorno ai quali ruoteranno tanti ospiti.

Foto in evidenza e interne da Facebook @tastefirenze