‘FEAT FOOD’: PASTI PERSONALIZZATI E BILANCIATI A DOMICILIO

Fare sport e mangiare sano, quando fitness e tecnologia s’incontrano. E’ la realtà di ‘Feat Food’- 4 cuochi e 3 addetti alla logistica e alla supply chain di cui il giovane Andrea Lippolis è fondatore e Ceo – laboratorio che prepara piatti che vengono consegnati in tutta Italia in 24/48 ore. Molto spesso mancano il tempo e le competenze per prepararsi il pasto che consenta di raggiungere i propri obiettivi di forma, come il dimagrimento o il mantenimento. Una startup che realizza pasti perfettamente bilanciati e personalizzati – studiati da un algoritmo di Machine Learning –  e serviti direttamente al domicilio (ad oggi oltre 300mila). In base al sistema di intelligenza artificiale ideato dal team, ogni consumatore inserisce nel calcolatore i suoi dati (sesso, età, peso, altezza, obiettivi): il software, poi, attraverso un’analisi predittiva, individua la quota di calorie giornaliere e di macronutrienti necessari per il raggiungimento degli obiettivi e stima il risultato che il cliente può ottenere seguendo un determinato piano alimentare. La tecnologia individua il fabbisogno giornaliero e le giuste grammature, poi il team prepara i piatti, che vengono consegnati nel giorno indicato dall’utente: tutti i pasti si conservano per 10 giorni, in modo che il consumatore possa seguire una dieta bilanciata di settimana in settimana. Feat Food rientra nel segmento dei fenomeni di ‘cucine chiuse’ pensate solo per la produzione di cibo e le consegne a domicilio che oggi impazza in molte città. Foto in evidenza e interne da Facebook @featfood